BLOG

Come scegliere un davanzale interno per le finestre? Quali funzioni ha un davanzale? - Montaggio del davanzale interno.

  /   11.02.2019

 Come scegliere un davanzale interno per le finestre?

Davanzali delle finestre sono un elemento importante del design degli interni. La cosa migliore è sceglierli per il tipo di finestra o di arredamento della camera. I davanzali devono anche svolgere le loro funzioni di utilità, ovvero fermare la polvere o far circolare l’aria calda (l'aria è diretta verso la stanza e non verso la finestra). È importante che i davanzali delle finestre siano realizzati con materiali adatti e nella giusta forma.

Montaggio del davanzale interno

I davanzali interni possono essere installati a tua discrezione, prima o dopo l'intonacatura. Ricorda, tuttavia, che per un'installazione corretta e stabile del davanzale, molto probabilmente dovrai rimuovere un po’ di cemento dal muro, il che renderà il lavoro difficile quando lo inizi dopo l'intonacatura.

L'installazione del davanzale della finestra non è una procedura complicata, ma è necessario considerare alcuni suggerimenti importanti.

Montaggio del davanzale interno

Montaggio del davanzale interno

Prima di tutto, si dovrebbe tenere conto che il davanzale della finestra dovrebbe essere circa 12-15 cm sopra il radiatore, questo garantirà una corretta diffusione dell'aria calda all'interno della stanza.
In secondo luogo, la nicchia per la finestra dovrebbe essere allargata di circa 3-4 cm su ciascun lato, la posizione del davanzale della finestra in tali aperture rafforzerà la stabilità del fissaggio. A questo punto, bisogna prestare attenzione allo spazio tra la finestra e il muro - dovrebbe essere di circa 1-2 cm, in modo che si possa inserire facilmente il davanzale della finestra sotto il telaio. Alcuni profili di finestre hanno già una nicchia speciale in cui è possibile inserire il davanzale della finestra. Grazie a questo il collegamento del davanzale e della struttura di finestra sarà molto più stretto, e ridurrà la possibile perdita di calore. Inoltre, possiamo utilizzare la schiuma di poliuretano, che riempirà gli spazi vuoti tra il davanzale e il telaio.

Successivamente, il davanzale deve essere inserito per la prova di posizione e livellato, dandogli una pendenza minima verso l'interno (2%) per cui e possiamo usare cunei speciali.

Importante: Fissiamo il davanzale solo su una superficie allineata, livellata, spolverata e, se necessario, anche sgrassata.

La scelta del materiale su cui verrà montato il davanzale dipende principalmente da cosa è fatto. Il legno, il PVC o il conglomerato si attacca meglio alla schiuma di poliuretano. Possiamo utilizzare anche l’adesivo di montaggio, che è un legante più universale e adatto per la maggior parte dei tipi di davanzali interni. 

Attenzione! Se il davanzale si estende oltre la parete, deve essere ulteriormente rinforzato con delle staffe appropriate.

Davanzale interno stabile

Come scegliere un davanzale per l'interno?

Non si dovrebbero montare i davanzali troppo decorativi sotto le semplici finestre di plastica o viceversa - le finestre con una cornice decorativa non stanno bene con un solito davanzale bianco.
È bene scegliere un davanzale in legno o legno simile per una finestra in legno, starà bene anche il davanzale in pietra.
Se abbiamo una finestra bianca, vale la pena avere insieme anche un davanzale bianco, ad esempio in PVC (i davanzali in PVC sono leggeri, facili da pulire ed economici). Per una tale finestra sarà adatto anche un davanzale in legno o in acciaio verniciato in bianco.

Davanzale interno per le finestre

Davanzale interno per le finestre

Quali funzioni ha un davanzale?

La funzionalità del davanzale dipende anche da locale per cui è destinato. Se il davanzale deve essere in bagno, dovremmo prestare attenzione al materiale di cui è fatto, perché è importante che sia resistente all'umidità.

I davanzali migliori per bagno sono quelli di pietra, perché sono resistenti alle variazioni di temperatura e non assorbono acqua. Per bagno funzioneranno bene anche davanzali in PVC o ceramica.
Anche in cucina ci dovrebbero essere gli elementi resistenti all'umidità e ai graffi. Vale la pena pensare a scegliere un davanzale di colore del piano cucina.

Er riassumere: Quando si pianifica il montaggio di un davanzale, bisogna ricordarsi di scegliere un davanzale a seconda la finestra (materiale e colore appropriati) e il design dell’interno. Tutto ciò vi consentirà di creare un insieme coerente.
Il montaggio del davanzale non è molto difficile, ma è importante farlo correttamente. Il davanzale della finestra dovrebbe, soprattutto, essere solido e ben fissato. Se l'installazione viene eseguita con attenzione, evitiamo la creazione di ponti termici (spazi vuoti tra la finestra e il davanzale) e, inoltre, il nostro davanzale sarà stabile ed estetico.