BLOG

Griglie di aerazione per finestre: installare o no? Suggeriamo cosa fare!

  /   07.08.2018

Griglie di aerazione per finestre: installare o no? Suggeriamo cosa fare!

 Non bisogna convincere nessuno dell’importanza di una ventilazione efficiente nei locali. Il mancato scambio dell’aria è la causa più comune dello sviluppo di muffe, di funghi e microbi pericolosi. Nei casi estremi la ventilazione non funzionante insieme ad un sistema di riscaldamento difettoso possono portare ad una tragedia. I proprietari degli edifici nuovi e vecchi si interessano sempre di più di montaggio delle griglie di aerazione per finestre. Questo veramente risolve i problemi con la ventilazione a gravitazione

Che cos’è la griglia di aerazione per finestre? 

Intendiamo un piccolo strumento che si installa nella parte superiore del telaio della finestra. Il suo compito è portare l’aria fresca al locale. Invece i canali della ventilazione a gravitazione rimuovono l’aria consumata.
In teoria un tale set (griglia di aerazione più canali di ventilazione) dovrebbe garantire la ventilazione efficiente in tutta la casa, ma comunque questo dipende da molte variabili. Soprattutto dalla scelta delle griglie adeguate, dal cambio delle abitudini e dalla cura della pervietà dei canali. Le griglie di aerazione si possono comprare insieme alle finestre oppure si possono aggiungere alle finestre già esistenti.

Tipi delle griglie di aerazione per finestre    

Sono popolari le griglie ad umidità controllata. Il loro vantaggio è che non richiedono nessun controllo, funzionano comunque automaticamente. Si applica un nastro di poliammide che reagisce ai cambiamenti di umidità nel locale. Quando l’umidità aumenta (di solito oltre il 70%), il nastro cambia la sua lunghezza per cui si apre il limitatore ed inizia l’aerazione dell’aria fresca. Analogicamente il limitatore si chiude quando l’aria nel locale è troppo secca (l’umidità scende sotto il 30%)

le griglie ad umidità controllata

Le griglie a pressione reagiscono ai cambi di pressione dentro e fuori il locale. Il grado d’apertura del limitatore aumenta con l’aumento della pressione. L’utente ha la possibilità di effettuare il blocco manuale che serve per es. durante una tempesta.

Le griglie a pressione

Le griglie di aerazione al 100% manuali.

L’utente regola il grado d’apertura della griglia cambiando la quantità dell’ara fornita e la posizione del limitatore della griglia in modalità manuale. Le griglie manuali di aerazione sono applicate soprattutto nei luoghi dove l’uso delle griglie ad umidità controllata ed a pressione è limitato da legge.

Quando conviene utilizzare le griglie di aerazione per finestre?

Sicuramente quando nell’edificio è stata realizzata solamente la ventilazione a gravitazione. D’estate è poco efficiente, per cui lo scambio dell’aria deve essere forzato dall’apertura delle finestre. Questo comunque comporta il rischio di correnti d'aria, di lotta contro gli insetti e di ingresso degli inquinamenti.

Le griglie ad umidità controllata ed a pressione esentano il proprietario dall'obbligo di assicurare che l'aria fresca venga introdotta nel locale. Non dimentichiamo comunque che l’efficienza di quegli apparecchi dipende dalle condizioni atmosferiche. Riguarda soprattutto le griglie a nastro di poliammide che spesso reagiscono troppo tardi (quando l’umiditàè ormai molto elevata).

I vantaggi delle griglie di aerazione

Le griglie di aerazione insieme alla ventilazione efficiente a gravitazione garantiscono l’alto livello di sicurezza e minimizzano significativamente il rischio di per es. intossicazione da monossido di carbonio.


Occorre evidenziare anche che le griglie possono abbassare i costi di riscaldamento. Forniscono l’aria fresca solamente quando è necessaria. Inoltre la quantità dell’aria fresca introdotta al locale è molto inferiore rispetto alla normale aerazione.


Le persone che vogliono prendersi cura della loro sicurezza e della buona qualità dell’aria, e che inoltre non hanno la ventilazione meccanica, dovrebbero prendere in considerazione l’installazione delle griglie di aerazione. La mancanza di una ventilazione efficiente è la causa dell'umidità elevata negli ambienti, che causa lo sviluppo di funghi e muffe e, di conseguenza, fa male alla salute dei membri della famiglia, in particolare dei bambini.


Leggi sui nostri accessori per finestre: finestre Aluplast - accessori